martedì 26 settembre 2017

Poker come diventare vincenti

Published on gennaio 9, 2012 by   ·   No Comments

Le statistiche ci dicono che nel texas holdem la maggior parte dei giocatori è perdente. Ci sono poi molti giocatori che restano in una sorta di limbo di break-even perenne, i quali a fine anno, stentando, arrivano sempre a registrare i loro modesti profitti . C’è Infine l’elite, la categoria ristretta di giocatori, composta da coloro che vivono grazie al poker: i pro player.

Il passaggio da perdente a break-even-player è più semplice del passaggio da break-even-player a pro player. Il lavoro e i sacrifici richiesti sono immensamente superiori in quest’ultimo caso.

Per “non perdere” a poker è necessario un po’ di impegno, leggere attentamente le guide pubblicate in siti come questo, giocare in bankroll e…un pizzico di fortuna. Chiunque, volendo, può riuscire a non perdere soldi nel gioco. I giocatori che da sempre sono perdenti resteranno tali perché essenzialmente non hanno reale interesse a modificare il proprio status. Ma, siamo assolutamente certi, e possiamo mettere la mano sul fuoco, che qualsiasi individuo mediamente dotato può passare dallo status di perdente a quello di break-even-player.

Vincere veramente tanti soldi è invece un’operazione che richiede, oltre alla volontà, tanto tempo, sacrfici e aiuti esterni: si tratta di un vero e proprio investimento.

Nel percorso che possono portare qualcuno a cambiare totalmente ottica del gioco, ci sono dei passaggi a nostro avviso fondamentali:

-Alcune ore di coaching con un buon coach.
-L’iscrizione a un sito di video coaching.
-Analizzare i propri spot al tavolo in post sessione sui forum o con altri giocatori che ambiscono a migliorarsi

Seguire questi suggerimenti ci darà quel bagaglio tecnico indispensabile per elevarci rispetto al giocatore medio. Ma la sola tecnica non sarà sufficiente, se non è accompagnata da un mindset da pro. L’impegno psicologico richiesto per compiere il salto di qualità nel texas holdem consiste principalmente nell’acquisire l’umiltà dei grandi campioni. Quando si ha la presunzione di ritenersi “arrivati” in questo gioco, di praticare un poker perfetto e di sapere già tutto, ecco che la varianza, acquattata dietro l’angolo, è pronta a demolire sogni e ambizioni di un pro player in erba.

Tags: , ,

Commenti ( 0)

Devi essere loggato per inserire un commento.

Entra in Snai

Entra in Snai

Bonus Poker

Poker Room Bonus
Poker Snai Poker Snai 1050 euro
Virgin Poker Bonus Titan Poker 1000 euro

Poker Snai