mercoledì 24 luglio 2019

Il Bluff al Momento Giusto

Published on dicembre 27, 2012 by   ·   No Comments

Se vi piace bluffare e se siete dei giocatori di poker non può che piacervi, dovrete apprendere in modo perfetto come farlo e ancora di più quando farlo. Dovrete valutare con moltissima attenzione le carte sul board, e riuscire a dedurre quali vostri avversari potrebbero chiamare una vostra puntata, in base a come si sono comportati fino a quel momento. Dovrete valutare dunque se i giocatori in questioni siano abbastanza loose da chiamarvi con un draw di Scala o con una bottom pair e fidatevi che esistono dei giocatori del genere, che possono fiutare facilmente l’aria di bluff e venirvi a vedere per comprendere come agirete sulla prossima carta o addirittura rilanciarvi contro per mettervi alla prova. Se al contrario sapete di avere davanti dei giocatori banali e che potrete prevedere e che giocheranno solo con la top pair potrete agire in modo molto differente. Molto importante è anche valutare se i giocatori potrebbero chiamare al Flop e poi foldare al Turn sulla vostra successiva puntata, infatti molto spesso i buoni bluff vengono protratti anche al Turn per essere efficaci ed in alcuni casi al River, ma solo quando si è completamente sicuri di avere la “mano psicologicamente” migliore, ossia che si è consapevoli che anche l’avversario non sia messo bene e non abbia l amano migliore al tavolo. Questo non è certo facile da valutare e nella maggior parte dei casi se qualcuno vi segue anche al Turn potrebbe essere una buona idea rivedere i vostri progetti di bluff perché potreste andare incontro ad una perdita di fiches sostanziale.

Tags: ,

Commenti ( 0)

Devi essere loggato per inserire un commento.

Scuola Poker