giovedì 19 luglio 2018

Poker Origini

Published on dicembre 12, 2011 by   ·   No Comments

Il gioco del Poker è attualmente il gioco di carte più amato e più giocato nel mondo. Con l’avvento di internet giocare a poker online è diventata una piacevole abitudine per tutti i giocatori del mondo. Ma chi ha inventato il poker? Quali sono le origini del Poker? In questa lezione cercheremo di dare delle risposte a queste domande.

Al giorno d’oggi il poker è fra i giochi di carte più praticati al mondo e con l’avvento di internet, tutti, ma proprio tutti, hanno la possibilità di giocare quando vogliono e con chi vogliono. Ma chi è l’artefice di tutto questo?

Esiste un vero inventore del poker?
Come per tutti i giochi le cui origini si perdono nell’antichità, non ci sono certezze, ma tante teorie spesso totalmente divergenti tra loro.

Una delle più popolari vuole come luogo di nascita del gioco la Germania, dove circa 400 anni fa era praticato un gioco di carte abbastanza simile all’attuale poker, di nome “pochen” (che significa inganno). Il gioco si diffuse anche in Francia (col nome di poque) e da li, nel periodo della colonizzazione americana, giunse nel nuovo continente, revisionato e arricchito da nuove regole che lentamente lo renderanno il gioco che conosciamo. Le prime testimonianze ufficiali infatti risalgono alla metà dell’800, anni in cui l’attore Joseph Crawler e lo scrittore Green Johnatan H. parlano di un gioco praticato nel New Orleans con 20 carte e 4 giocatori. Successivamente il gioco si sarebbe ulteriormente diffuso in tutta l’America durante la guerra civile, dove i coloni nei momenti di tranquillità amavano giocarlo con 54 carte, particolarmente nella variante dello stud.
Infatti sembra che il texas holdem ancora non godesse dei favori del grande pubblico e sarà solo nel 900 che la sua fama si diffonderà rendendolo il gioco più praticato nel mondo.

Un’altra teoria vede le radici del poker affondare in terre ancora più misteriose, cioè quelle persiane. Sembra infatti che il gioco praticato oggi da noi abbia molti elementi in comune con un gioco di carte lontano parente dello stud attuale e praticato dagli asiatici nel sedicesimo secolo, da loro chiamato An-nas. Si giocava con 25 carte e vi erano 5 semi, ma l’ordine dei punteggi era molto simile a quello attuale che noi oggi conosciamo. La leggenda vuole che furono proprio i persiani a tramandarlo ai francesi i quali poi lo diffusero in America, dove ebbe il suo sviluppo definitivo a cui abbiamo già accennato.

Ma secondo alcune fonti, il merito della nascita del gioco potremmo averlo anche noi “donk” italiani! In alcuni documenti infatti viene descritto lo “Zarro”, un gioco diffuso in epoca rinascimentale ma che fu bandito e quindi praticato solo illegalmente. Furono sempre i francesi successivamente a riprenderlo facendolo proprio e portandolo fino in America.

Tags: , , ,

Commenti ( 0)

Devi essere loggato per inserire un commento.

Entra in Snai

Entra in Snai

Bonus Poker

Poker Room Bonus
Poker Snai Poker Snai 1050 euro
Virgin Poker Bonus Titan Poker 1000 euro

Poker Snai