mercoledì 24 luglio 2019

Poker: TT contro 99

Published on novembre 29, 2012 by   ·   No Comments

La sfortuna a volte si può accanire in modo sistematico su di voi e lo scoprirete presto quando giocherete un lungo torneo e uscirete dallo stesso, (magari dopo aver giocato alla grande e trovandovi tra i primi) scontrandovi con una coppia poco inferiore a quella del vostro avversario. Prima di tutto bisogna fare una chiarificazione, se uscirete con una sola mano (99 per esempio o coppia media comunque) ed eravate in buona posizione in classifica, avete fatto un errore di valutazione. Di cosa si tratta? Mettere a rischio il vostro intero stack andando all-in (magari pre-Flop o peggio ancora post-Flop) contro un avversario che avesse più del vostro stack. In certe situazioni foldare delle coppie medie non è un crimine, non è un crimine nemmeno mettere tutte le chips dentro se si è consapevoli di poter incontrare una coppia superiore nelle mani dell’avversario. Se vi sentite di giocarvi tutto il vostro stack in una sola mano dopo magari ore o giorni di torneo è il momento di farlo anche con 8-8 o peggio, ma nel caso contrario foldare la vostra mano potrebbe essere la scelta più intelligente e redditizia. Vi capiterà o vi sarà capitato parecchie volte di giocarvi un pot con coppia media contro coppia media e di avere la superiore o la inferiore, in questo caso realmente la fortuna fa tutta la differenza, ma si può imparare a valutare se sia o meno il momento di giocarsi tutto con questa mano e se invece è meglio attendere, non è certo facile ma è un passo da fare se si vuole diventare dei buoni giocatori di poker.

Tags: , ,

Commenti ( 0)

Devi essere loggato per inserire un commento.

Scuola Poker